Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

NEUROLESIONI E RIABILITAZIONE - nuovo ordinamento (D.M. 270/04)

Oggetto:

Nervous Diseases and Rehabilitation

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MED2951
Docenti
Prof. Riccardo Soffietti (Responsabile del Corso Integrato)
Dott. Antonella Tasca (Titolare dell'insegnamento)
Giuseppe Massazza (Titolare dell'insegnamento)
Dott. Fulvio Mario Massaro (Titolare dell'insegnamento)
Dott. Anna Bifani
Corso di studio
[f007-c306] laurea i^ liv. in fisioterapia (abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) - a torino
Anno
2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
MED/48 - scienze infermieristiche e tecniche neuro-psic. e riab.
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Il programma proposto all’interno dell'insegnamento prevede che gli studenti abbiamo già maturato basi di anatomia e cinesiologia.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

  • Fornire un quadro completo delle principali sindromi neurologiche (deficit di motilità volontaria, riflessa, automatica, di coordinazione e programmazione del movimento, deficit sensitivi, deficit cognitivi);
  • Fornire un quadro esaustivo delle principali malattie neurologiche, soprattutto quelle di maggiore interesse riabilitativo e dei loro approcci medici o chirurgici;
  • Fornire le basi per comprendere gli obiettivi, gli strumenti di base e le problematiche  del trattamento fisioterapico nei pazienti con malattie neurologiche, in particolare pazienti affetti da emiparesi, lesioni cerebellari e disturbi dell'equilibrio e disturbi midollari.

  • To provide a complete picture of the main neurological syndromes (deficit of voluntary, reflex, automatic motility, coordination and movement planning, sensory deficits, cognitive deficits);
  • To provide a comprehensive picture of the main neurological diseases, especially those of greater rehabilitative interest and their medical or surgical approaches;
  • To provide the basis for understanding the objectives, the basic tools and the problems of physiotherapy treatment in patients with neurological diseases, in particular patients with hemiparesis, cerebellar lesions and balance disorders and bone marrow disorders.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di:

  • identificare i principali segni (positivi e negativi) che caratterizzano il paziente con esiti di ictus in fase acuta e gli esiti, acuti o cronici, delle varie altre malattie del sistema nervoso centrale e periferico;
  • conoscere le principali alterazioni del cammino, le connesse problematiche riabilitative e gli elementi di correzione necessari in alcune patologie neurologiche;
  • comprendere l'importanza del lavoro in èquipe multiprofessionale.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di:

  • ipotizzare le principali diagnosi differenziali delle malattie neurologiche, con l'ausilio delle varie metodiche strumentali quali TC, risonanza magnetica, rachicentesi, elettromiografia, elettroencefalografia e potenziali evocati;
  • analizzare gli elementi utili per la stesura della valutazione fisioterapica;
  • individuare i set posturali più indicati in base al tipo di trattamento prescelto;
  • analizzare e interpretare gli studi riportati in letteratura EBM.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

At the end of the course the student will be able to:

  • identify the main signs (positive and negative) that characterize the patient with stroke outcomes in the acute phase and the acute or chronic outcomes of the various other diseases of the central and peripheral nervous system;
  • to know the main alterations of the path, the connected rehabilitative problems and the necessary correction elements in some neurological pathologies;
  • understand the importance of working in a multi-professional team.

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

At the end of the course the student will be able to:

  • hypothesizing the main differential diagnoses of neurological diseases, with the aid of various instrumental methods such as CT, magnetic resonance, rachicentesi, electromyography, electroencephalography and evoked potentials;
  • analyze the elements useful for the preparation of the physiotherapy evaluation;
  • identify the most appropriate postural sets based on the type of treatment chosen;
  • analyze and interpret the studies reported in the EBM literature.

 

Oggetto:

Programma

MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA III

  • Il cammino normale: le fasi del passo, le forze, i vincoli,  i requisiti  del cammino, i determinanti di bacino, il timing di attivazione muscolare, la cinematica dei principali segmenti.
  • Il cammino nella S del I motoneurone: i segni di Lance, le cause dei comportamenti motori patologici, l'analisi del comportamento patologico della tibiotarsica, del ginocchio, del bacino, in stance ed in swing.
  • La spasticità ed i test di retrazione. Le ortesi, la chirurgia funzionale, la terapia della spasticità, i principi dei gesti riabilitativi basati sull'analisi del cammino fisiologico e patologico.
  • La malattia di Parkinson: fenomenologia motoria, presentazione di video di casi clinici, principi di trattamento in rapporto all'evoluzione della patologia, i CUES.
  • La Sclerosi Multipla: caratteristiche della patologia, fenomenologia motoria, presentazione di video di casi clinici, scale di misurazione, la fatica, il disequilibrio, i segni del I motoneurone, il decondizionamento.
  • Il corso sviluppa la  conoscenza  delle caratteristiche del cammino nella sindrome del I motoneurone, delle problematiche della  spasticità e di alcune modalità di intervento in tali ambiti.
  • Per approfondire le motivazioni del movimento fisiologico e patologico e per sviluppare la capacità di analisi motuscopica, si utilizzeranno videofilmati di casi clinici,  slides di analisi basografiche, di analisi cinematiche ed EMG dinamiche
  • Vengono affrontati gli aspetti neuroriabilitativi delle Sclerosi Multiple e della malattia di Parkinson ed alcuni aspetti dello stroke.

 

NEUROCHIRURGIA

  • Trauma cranici
  • Trauma spinali
  • Emorragia subaracnoidea
  • Idrocefalo
  • Malattie degenerative del rachide
  • Patologia della cerniera occipito cervicale

 

NEUROLOGIA (II) NEUROFISIOLOGIA

  • Semeiotica neurologica
  • Patologie a carico del sistema cerebellare
  • Vascuolopatie cerebrali ischemiche ed emorragiche
  • Neuropatie e malattie neuromuscolari: malattia del motoneurone, morbo di Parkinson, polineuropatie e miopatie
  • I tumori a carico del sistema nervoso centrale
  • Le demenze

 

SCIENZE FISIOTERAPICHE IV

Relativamente ai pazienti con emiparesi, con lesioni cerebellari, con polineuropatie e con sindrome da allettamento:

  • Impairment primari.
  • Impairment secondari e circoli viziosi indotti dal non uso e dal disuso.
  • Modalità specifiche di alterazioni delle capacità funzionali e relativi compensi.
  • Interferenza dei più frequenti disturbi associati sul trattamento.
  • Obiettivi finali del trattamento fisioterapico  e possibili obiettivi a breve e medio termine.
  • Specificità di trattamento in alcuni sottoquadri.
  • Scale di valutazione di riferimento.
  • Esempi di strumenti in relazione ai principali obiettivi.

 

SCIENZE FISIOTERAPICHE V

  • Ambiti obiettivi e finalità del trattamento riabilitativo nella patologia neurologica: ambiti e modalità di valutazione del paziente neuroleso.
  • Presupposti teorici obiettivi e strumenti nel Concetto Bobath.
  • Neurofisiologia applicata, rilevanza clinica in ambito riabilitativo e set posturali.
  • I traumi cranio encefalici.
  • Le lesioni periferiche.
  • Il Morbo di Parkinson.

 

PHYSICAL AND REHABILITATION MEDICINE III

  • The normal path: the phases of the step, the forces, the constraints, the requirements of the path, the determinants of the pelvis, the timing of muscular activation, the kinematics of the main segments.
  • The path in the S of the I motoneurone: the signs of Lance, the causes of pathological motor behaviors, the analysis of the pathological behavior of the ankle, of the knee, of the pelvis, in stance and in swing.
  • Spasticity and retraction tests. Orthoses, functional surgery, spasticity therapy, the principles of rehabilitative gestures based on physiological and pathological path analysis.
  • Parkinson's disease: motor phenomenology, video presentation of clinical cases, principles of treatment in relation to the evolution of the pathology, the CUES.
  • Multiple Sclerosis: characteristics of pathology, motor phenomenology, presentation of clinical case videos, measurement scales, fatigue, disequilibrium, signs of the I motoneurone, deconditioning.
  • The course develops the knowledge of the characteristics of the pathway in the I motoneurone syndrome, of the problems of spasticity and of some modalities of intervention in these areas.
  • To deepen the motivations of physiological and pathological movement and to develop the capacity for motuscopic analysis, videophilmates of clinical cases, baseline analysis slides, kinematic analysis and dynamic EMGs will be used.
  • The neurorehabilitation aspects of Multiple Sclerosis and Parkinson's disease and some aspects of stroke are addressed.


NEUROSURGERY

  • Head trauma
  • Spinal trauma
  • Subarachnoid hemorrhage
  • Hydrocephalus
  • Degenerative diseases of the rachis
  • Pathology of the cervical occipital hinge


NEUROLOGY (II) NEUROPHYSIOLOGY

  • Neurological semeiotics
  • Disorders of the cerebellar system
  • Ischemic and hemorrhagic cerebral vascular diseases
  • Neuropathies and neuromuscular diseases: motor neuron disease, Parkinson's disease, polyneuropathies and myopathies
  • Tumors of the central nervous system
  • Dementias


PHYSIOTHERAPIC SCIENCES IV

Relative to patients with hemiparesis, with cerebellar lesions, with polyneuropathies and with entrapment syndrome:

  • Primary impairments.
  • Secondary impairments and vicious circles induced by non-use and disuse.
  • Specific modalities of alteration of functional capacity and relative compensation.
  • Interference of the most frequent associated disorders on the treatment.
  • Final objectives of physiotherapy treatment and possible short and medium term goals.
  • Specificity of treatment in some sub-frames.
  • Reference evaluation scales.
  • Examples of tools in relation to the main objectives.


PHYSIOTHERAPIC SCIENCES V

  • Objectives and aims of rehabilitation treatment in neurological pathology: areas and modalities of evaluation of the neurological patient.
  • Theoretical assumptions of objectives and tools in the Bobath concept.
  • Applied neurophysiology, clinical relevance in rehabilitation and postural set-ups.
  • Brain encephalic traumas.
  • Peripheral lesions.
  • Parkinson's disease.
Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è strutturato con 7 CFU (84 ore) di cui 24 ore di Neurologia (II) Neurofisiologia, 12 di Neurochirurgia, 12 di Medicina fisica e Riabilitativa III, 12 ore di Scienze Fisioterapiche IV e 24 ore di Scienze Fisioterapiche V.

Le lezioni sono frontali supportate da presentazione in PPT ed integrate con didattica di complemento, sessioni interattive di analisi osservazionale con compilazione schede dedicate e discussione di casi clinici. 

The course is structured with 7 CFU (84 hours) of which 24 hours of Neurology (II) Neurophysiology, 12 of Neurosurgery, 12 of Physical Medicine and Rehabilitation III, 12 hours of Physiotherapy Sciences IV and 24 hours of Physiotherapy Sciences V.

The lessons are frontal supported by presentation in PPT and integrated with complement teaching, interactive sessions of observational analysis with compilation of dedicated cards and discussion of clinical cases.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per ciascuna attività formativa indicata è previsto un accertamento conclusivo e certificativo alla fine del periodo in cui si è svolta l'attività. Per gli insegnamenti articolati in moduli la valutazione finale del profitto è unitaria e collegiale. Con il superamento dell'esame o della verifica lo studente consegue i CFU attribuiti all'attività formativa in oggetto.

La prova d'esame sarà composta da delle prove scritte con domande aperte o a scelta multipla e una discussione orale.

La valutazione finale espressa in trentesimi sarà il risultato della media pesata in base ai crediti dei tre moduli

For each training activity indicated, a conclusive and certification assessment is required at the end of the period in which the activity took place. For the modules divided into modules the final evaluation of the profit is unitary and collegial. By passing the exam or the exam, the student obtains the credits assigned to the training activity in question.

The exam will consist of written tests with open or multiple-choice questions and an oral discussion.

The final evaluation expressed in thirtieths will be the result of the weighted average based on the credits of the three modules.

Oggetto:

Attività di supporto

La docenza frontale è supportata da slides e videofilmati di casi clinici.

Il docente è disponibile previo accordo a far assistere a singoli studenti che lo desiderino ad esami strumentali del cammino o ad  organizzare per gruppi più numerosi degli incontri illustrativi della metodica presso il laboratorio di Moncalieri.

Il modulo di Scienze fisioterapiche IV prevede ore di esercitazione al fine di offrire allo studente ulteriori elementi di base per il trattamento fisioterapico.

The frontal teaching is supported by slides and videophilmates of clinical cases.

The teacher is available upon agreement to let individual students who wish to take an instrumental examination of the walk or to organize for more numerous groups the illustrative meetings of the method at the Moncalieri laboratory.

The Physiotherapeutic Sciences IV module includes hours of exercise in order to offer the student additional basic elements for physiotherapy treatment.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

  • Patricia M.Davies. Passo dopo passo : il trattamento integrato dei pazienti con emiplegia. Seconda edizione Springer Editore, 2001.
  • Bente E. Bassoe Gjelsvik. Il Concetto Bobath nella Neurologia dell'Adulto. Verduci Editore, Roma 2010.
  • Donald A. Neumann. Kinesiology of the Musculoskeletal System: Foundations for Physical Rehabilitation, . 2002 Mosby
  • J. Perry Analisi del movimento Elsevier Ed.
  • N. Basaglia Trattato di medicina riabilitativa. Medicina fisica e riabilitazione Idelson Gnocchi Ed.
  • Cambier J., Masson M. et al. Neurologia. Elsevier, Roma 2009.

Slides del docente disponibili durante il corso.

  • Patricia M.Davies. Step by step: the integrated treatment of patients with hemiplegia. Second edition Springer Editore, 2001.
  • Bente E. Bassoe Gjelsvik. The Bobath Concept in Adult Neurology. Verduci Editore, Rome 2010.
  • Donald A. Neumann. Kinesiology of the Musculoskeletal System: Foundations for Physical Rehabilitation,. 2002 Mosby
  • J. Perry Analysis of the Elsevier Ed. Movement
  • N. Basaglia Treatise on rehabilitation medicine. Physical medicine and rehabilitation Idelson Gnocchi Ed.
  • Cambier J., Masson M. et al. Neurology. Elsevier, Rome 2009.

Teacher slides available during the course.

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 09/08/2019 11:00
Non cliccare qui!