Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia Clinica

Oggetto:

Clinical Psychology

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MED2954C
Docente
Dott. Cristina FAGLIANO (Titolare dell'insegnamento)
Insegnamento integrato
Corso di studi
[f007-c306] laurea i^ liv. in fisioterapia (abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) - a torino
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1
SSD dell'attività didattica
M-PSI/08 - psicologia clinica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire le conoscenze relative alla psicologia applicata alla professione con particolare riferimento: A)ai processi psicoclinici della malattia, del trauma e dell' ospedalizzazione nel paziente e nei familiari dello stesso B)la relazione d'aiuto tra operatore e paziente C)L'inquadramento ed il trattamento neuropsicologico

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L’esame consiste nella proposta di una domanda con risposta aperta, sia in forma scritta che orale (quando la presenza di pochi candidati permette questa modalità). La domanda aperta permette di sviluppare anche più argomenti: si privilegiano quelli che fanno riferimento a punti di cui si è sottolineata l’importanza durante le lezioni, sia nell’esposizione del Docente titolare, sia dei Terapisti titolari della Didattica di Complemento. Inoltre è indispensabile una esposizione sintetica sia oralmente sia soprattutto per scritto.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni Frontali

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Test a risposta multipla.

Oggetto:

Programma

-           La psicologia,  lo studio  della personalità con le sue caratteristiche: Schema corporeo; Immagine ed Ideale del Corpo;  Immagine ed Ideale di Sé.

-     I processi cognitivi (percezione, attenzione, memoria, pensiero). Apprendimento

-          I processi emotivi, l'intelligenza emotiva , i meccanismi di difesa, la  capacità di "resilienza" emotiva.

-          L'esperienza emotiva della malattia, del trauma e dell' opedalizzazione nell'adulto, nel bambino, nell'anziano e nei familiari. Il Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD).

-     L'esperienza emotiva degli operatori dell'équipe curante di fronte al paziente.

-          La relazione d'aiuto.

-          Le tecniche di comunicazione efficaci  ed inefficaci terapeuticamente..

-          Il fisioterapista e la dimensione psicologica e neuropsicologica delle patologie maggiormente riscontrate nella propria attività  professionale (il paziente traumatizzato cranico con sindrome frontale, il paziente con E.S.A., il paziente medulloleso, il paziente oncologico, il paziente amputato, l'adolescente con deformità del rachide, il paziente ustionato).

-          Gli strumenti psicologici e neuropsicologici per la valutazione,  il trattamento, la riabilitazione del paziente; il lavoro psicologico con i familiari del paziente.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Fagliano C, Pace G. , Rossino V, "Elementi di psicologia generale, clinica e dello sviluppo per operatori sanitari"

Edizione Stampatori, Torino 2015



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/04/2018 14:01
Location: https://medcto.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!